Il progetto

La telemedicina, intesa come l’applicazione della telematica alla sanità, è in grado di soddisfare il bisogno crescente di soluzioni che mettano in contatto i professionisti della salute e competenze specialistiche, indipendentemente dal luogo in cui essi fisicamente si trovano.

Il nostro progetto è finalizzato a migliorare il dialogo tra specialisti operanti in strutture ospedaliere

Il progetto prevede infatti l’ampliamento e lo sviluppo di una rete telematica che consenta l’erogazione di prestazioni di telemedicina nella forma della «second opinion» specialistica da collega a collega.

I risultati attesi sono:

  • Confronto con lo specialista per la condivisione di diagnosi e la terapia
  • Supporto nella diagnosi precoce di eventi acuti e nella strategiaterapeutica
  • Aumento delle capacità di identificazione del paziente a rischio
  • Approfondimento delle offerte diagnostiche e terapeutiche disponibili sul territorio
  • Appropriatezza nelle richieste di prestazioni clinico-strumentali
  • Aumento degli interventi mirati a modificare abitudini e stili di vita